lunedì 15 marzo 2010

Loschi traffici tra nazifascisti

Da tempo è molto attiva, perlomeno su internet una setta di mitomani convinta che le banche centrali siano enti privati che possono creare soldi dal nulla, permettendosi di comprare qualunque cosa: si tratta dei cosiddetti "signoraggisti".

Divido per punti cercando di essere sintetico

A. Chi sono questi signori
B. Che validità scientifica hanno


A. Chi sono questi signori

Si tratta dell'area di estrema destra (Forza Nuova e Fiamma Tricolore) che cerca di infiltrarsi nei nuovi movimenti propagandando idee populiste. Tentano di spacciarsi come difensori dei consumatori, senza qualificarsi come fascisti. Frequentano forum non politicizzati dove se le cantano e se le suonano da soli con post del tipo: "Guarda come ci truffano...", "E io che ho sempre pensato...", finchè i forumisti non sapendo con chi hanno a che fare, abboccano.


Gli adepti, 4 ragazzini circuiti da adulti promiscui e sfruttatori, vengono spediti in giro per il web con un preciso compito: racimolare voti. Il caso emblematico è quello di un adepto particolarmente cocciuto, El Reverendo CIPPALA, un tassista squilibrato e disadattato che per mesi ha infestato il Blog di Travaglio (l'unico blog che gli consentiva ancora il libero delirio, solitamente individui del genere vengono bannati in 3 millisecondi dappertutto) spammando 24 ore su 24.

Questi personaggi fanno riferimento alle teorie di tale Giacinto Auriti, un Professore di Diritto della Navigazione che millantava in partiti dichiaratamente fascisti (sua è la celebre frase “non sono fascista perché è troppo poco”). E' bene precisare che nessun economista ha mai appoggiato le teorie economiche dello storico sostenitore della truffa. Precisiamo inoltre che non insegnò mai economia né mai intraprese studi economici. Infatti, non ha mai goduto di alcun credito presso il mondo accademico.


Le teorie economiche del professore di “Diritto della Navigazione” vanno bene per farsi 4 risate*


I nomi di alcuni di loro :

Giacinto Auriti

Marco Saba

Antonio Miclavez

Domenico de Simone

Auriti era la mente e il cuore del piccolo gruppo o quanto meno è quello che si è esposto maggiormente. Gli altri scompaiono ben presto nel nulla, almeno per ciò che appare.

Cerchiamo i collegamenti dei nostri amici signoraggisti, e vediamo con che feccia sono associati:



  • Marco Saba (qui per farsi un' idea sul personaggio) ricercatore di una fantomatica "onlus" Centro Studi Monetari, sospetto di far parte della DSSA, organizzazione paramilitare neofascista legata ai servizi segreti e alle ronde nere di Gaetano Saya, dichiarato difensore di Francesco Pazienza - ex agente SISMI iscritto alla P2 e secondo Marco Saba ingiustamente incarcerato - candidato alle Europee con Fiamma Tricolore, partito nazifascista (Nel 2006 Luca Romagnoli, segretario nazionale della Fiamma Tricolore, in una intervista a SKY TG24, in piena campagna elettorale per le elezioni del 9 aprile dichiara: "Francamente non ho nessun mezzo per poter affermare l'esistenza delle camere a gas") http://milano.corriere.it/speciali/2006/03_Marzo/07/listadestra.shtml



  • I libri di Domenico de Simone sono stati pubblicati dalla Settimo Sigillo (storica casa editrice neofascista), ma anche da Malatempora, casa editrice/collettivo libertario e anarchico

  • Un altro che ha spalleggiato la vicenda simec di Auriti è Borghezio della Lega Nord (qui un video interessante)

  • Dal sito forzanuova.org: “La tesi della Moneta di Popolo (pensata e messa anche in pratica dal Prof Auriti) che Forza Nuova ha abbracciato sin dagli albori...
  • Qui alcune discussioni interessanti:
  1. http://www.byteliberi.com/2009/04/il-signore-pascucci-e-la-bufala-del.html
  2. http://italy.indymedia.org/news/2006/05/1065134_comment.php
  3. http://le2moulins.blogspot.com/2008/06/signoraggio-la-bufala.html

25 commenti:

A.M. ha detto...

Bene.
Ora che avete fatto lo screening sul passato elettorale dei personaggi che criticate, sui libri che hanno scritto, etc., volete dirci per favore perché non avete confutato le loro tesi, limitandovi ad etichettarli spregiativamente come "nazifascisti"???!?
Troppo facile così......
Ma poi chi siete voi? fate riferimento ad un comitato, un'associazione etc., o fate i debunkers di professione?

MMST ha detto...

Esdra Puond ha solo dimostrato di essere un nazista e malato mentale.
Auriti di economia non ne ha mai capito nulla.
Pertanto se le fonti dei signoraggisti sono queste gli appellativi sono più che mai giustificati.

iustitiax90 ha detto...

@A.M.
Ma i link a fine post li hai letti ? Auriti era un millantatore infatti chiunque abbia un minimo di rudimenti in materia non prenderebbe mai per serie le sue teorie.

@Quello che scrive “I Cinesi sono tutti fascisti?”

Ma genio infatti il debito pubblico esiste anche in Cina (debito/PIL 50-70%) ergo non sono le Banche Centrali a causare il debito pubblico!! Adesso linkate anche cose che vi smentiscono... boh fate tutto da soli!


LE FAQ SUL SIGNORAGGIO :

1-nessun rapporto tra emissione di moneta e debito pubblico
2-l' utile da signoraggio (qualche milione di euro) rientra allo Stato
3a-Le BC non prestano soldi allo stato
3b-Non sono proprietarie della moneta emessa.
3c-Non possono spendere nulla di quello che emettono
3d-Non è la BC che genera il debito
4- Del debito pubblico italiano solo il 5% è in possesso della BC.
5-La BC può aquistare solo titoli PRECEDENTEMENTE emessi.
9-La moneta di Auriti (emessa senza contropartita, senza debito) è carta igienica senza valore
10-le truffe bancarie sono ben altre

Archimede ha detto...

Blog di un solo post, che scopre adesso i suoi cinque minuti di notorietà per il solo fatto di esser incedentalmente linkato in un blog degno di questo nome.

L'unico lato positivo, tra tutte le assurdità citate nell'unico sparuto post di questo blog, è che ha il buon gusto di non soffermarsi sul colore dei calzini del dott. Auriti... :-)

Blog di inutilità esemplare, e KB di traffico rubati alla rete.

@MMST: cominciare con lo studiare come si scrive Ezra Pound aiuterebbe nel capire lo spessore di questo personaggio.

MMST ha detto...

"@MMST: cominciare con lo studiare come si scrive Ezra Pound aiuterebbe nel capire lo spessore di questo personaggio."
Era una merdaccia nazista nonchè cortigiano di Mussolini. Per i nostalgici fascisti era senz'altro un personaggio di grande spessore.

Archimede ha detto...

Una merdaccia nazista che ebbe l'ammirazione di T.S. Eliot, Ernest Hemingway e T.H. Auden.
Un cortigiano di Mussolini che vinse il premio Bollingen della Library of Congress.
Torna a studiare, che aiuta ad evitare pessime figure...

Archimede ha detto...

... e sistema l'ora del tuo blog, che pensa di essere negli USA...

MMST ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
iustitiax90 ha detto...

1-Archimede mi spiace deluderti ma Pound è considerato da tutti un nazista antisemita. Ora ve la prendete se vi chiamano nazisti. Ma se fai i discorsi dei nazisti, propagandi le puttanate dei nazisti, frequenti i nazisti, condividi i temi dei nazisti è normale che tutti ti considerino un nazista. Come è normale che chi sostiene Marx è considerato un Comunista. E' un problema tuo.

2-Pound non era un economista, era un simpatizzante della destra nazifascista. Non ha mai pubblicato articoli su riviste di economia, nessuno dei suoi lavori risulta essere stato citato in riviste specializzate, nessun peer reviewds o altre pubblicazioni di economia.

3-In sintesi: tutta questa vaccata del signoraggio è basata sui deliri di un POETA nazista, solidale col fascismo e condannato dagli stessi Stati Uniti per infermità mentale.

MMST ha detto...

"Una merdaccia nazista che ebbe l'ammirazione di T.S. Eliot, Ernest Hemingway e T.H. Auden.
Un cortigiano di Mussolini che vinse il premio Bollingen della Library of Congress."
Questo certificherebbe che cosa? Che non era un nazista? Che non ha servito Mussolini alla stregua della devozione di un cortigiano medioevale? Per la vostra feccia forse si.

Archimede ha detto...

Se fosse stato un "nazista", come dici tu, sarebbe perlomeno sorprendente che la Library of Congress USA gli abbia assegnato il premio Bollingen nel 1948... non credi?

Non fu un accademico d'economia? Può darsi, ma tenne un ciclo di conferenze alla Bocconi... dubito che alcuno dei suoi detrattori possa vantare un curriculum del genere.

Comunque, non ti crucciare: l'importante è che tu ci creda, tutto il resto non conta.
Il tuo blog ha avuto un paio di giorni di relativa notorietà, totalizzando probabilmente un paio di dozzine di visitatori... ovvero quanti ne avrai avuti nel mese e mezzo precedente (l'alexa rank di quattromilioni e rotti lascia poco spazio a dubbi.) Dai, le tue "idee" non se le fila nessuno, nemmeno di striscio... un dubbio non ti viene?
Adesso il tuo blog tornerà nel meritato oblio, e tu potrai sfogarti a sentirci l'eco...

Ciao, MMST, alias red-tux... (no, è inutile che smentisci: è evidente che sei sempre tu...)

Archimede ha detto...

@iustiax90
(Ma non sarai sempre MMST? Un dubbio mi viene, anche se sembri troppo skillato per essere MMST...)
"condannato per infermità mentale".
Bellissimo: basta questa frase ad inquadrarti come un mancato giudice di un tribunale del popolo di periferia, e quindi depresso...

@MMST:
E SISTEMATI L'ORA DEL BLOG, CRIBBIO!!!
Va bene essere servi di Washington, ma addirittura seguirne il fuso orario è troppo!!!
(Se non sai come fare, chiedi al tuo amico Iustitiax90...)

MMST ha detto...

"Se fosse stato un "nazista", come dici tu, sarebbe perlomeno sorprendente che la Library of Congress USA gli abbia assegnato il premio Bollingen nel 1948... non credi?"
Si parla di idee non ha mica gasato gli ebrei.

"Non fu un accademico d'economia? Può darsi, ma tenne un ciclo di conferenze alla Bocconi... dubito che alcuno dei suoi detrattori possa vantare un curriculum del genere."
Pure Galiani e la Ferilli hanno fatto conferenze alla Bocconi.
Rimane il fatto che di pubblicazioni non ne ha fatta manco mezza.

"Ciao, MMST, alias red-tux... (no, è inutile che smentisci: è evidente che sei sempre tu...)"
No non siamo gli stessi.

MMST ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
iustitiax90 ha detto...

Archimede mi sfugge in quale punto esatto del tuo ragionamento tu abbia fornito fonti o fatti oggettivi. A dire la verita' non ho neanche capito chi sei nè cosa c'entrino i deliri del poeta nazista sostenitore del fascismo Ezra Pound con l'Economia.

1- Pound non era un economista, non aveva un background di studi di teoria economica

2-Il pubblico a cui Pound si rivolgeva non era la relativa comunità scientifica, ma era un pubblico che si rifaceva al fascismo

3- Pound non è tuttora citato in studi fatti da economisti: non ha avuto alcun eco nella comunità degli economisti

4-Pound era anche un attivista politico, faceva propaganda per il fascismo ed è in questa veste che parlava di politica economica, non in veste di studioso

la moneta senza debito (emessa senza contropartita) oltre a essere una truffa bella e buona per i cittadini, è una boiata propagandata dai nazifascisti (Auriti, Saba, MIclavez) fans del poeta nazista Ezra Pound nel tentativo di racimolare qualche voto facendo leva sull'ignoranza delle persone in materia economica.

Possibile che a Casa Pound non abbiate proprio un cazzo da fare ? Inventatevene un altra ché ormai siete sputtanati dappertutto :D
Saluti

iclever ha detto...

aggiungerei anche questo link:
http://www.thepopuli.it/2009/10/signoraggio-vs-buffonaggio-faq/

Blaskoviz ha detto...

Gran bell'articolo, è interessante vedere che gente c'è dietro alla propaganda del 'complotto giudaico-massonico' del signoraggio. Siamo alla fotocopia del finto complotto dei protocolli dei savi di sion

PARETO68 ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
paperback ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonio Di Fabrizio ha detto...

come mai non ci metti la faccia e ti nascondi dietro blogspot?
e perchè elimini i commenti?
chi ti paga per far questo??
che fai, cancellerai anche questo commento?
scegliti un blog dove almeno non risultano i commenti cancellati

paperback ha detto...

Hai cancellato i commenti allora il bloghettino non è abbandonato...
Eh eh tipica tecnica del negazionista insultare, nascondersi e dissimulare.

Ormai il re è nudo anche la banca d'inghilterra ha gettato la maschera sulla questione monetaria.

paperback ha detto...

E cambia l'orario capisco che per la schiavitù intellettuale non ci sia nulla da fare ma anche quella geografica mi sembra eccessiva.

Ermanno Busa ha detto...

Fuori dall’Euro. Ok, ma come? Con Nino Galloni, Antonio Rinaldi, Marco Saba. 11/12/2014....BELLISSIMA DISCUSSIONE..CONDOTTA DA SALVO MANDARA'..FANTASTICO MARCO BABA..SONO STATO SPINTO A CERCARE..DOPO AVERLO SENTITO ..LA SUA BIOGRAFIA SUL WEB..LEI CHE CONDUCE QUESTO BLOG SE ASCOLTA ATTENTAMENTE LE PAROLE DI SABA NON PUO' CHE CONDIVIDERLE... http://salvo5puntozero.tv/fuori-dalleuro-ok-ma-come-con-nino-galloni-antonio-rinaldi-marco-saba-11122014/

manuel fantoni ha detto...

chi vi paga per creare questi blog in quattro e quattr'otto che, pur insignificanti, qualche manina fa salire ai primi posti delle ricerche google? vista la resa probabilmente dovete faticare tanto, scarso intelletto permettendo, per arrivare a fine mese con la magra paghetta che i vostri padroni vi elargiscono. trovatevi un lavoro onesto e la mattina riuscirete a guardarvi di nuovo allo specchio.

alessandro govoni ha detto...

o sei asservito al sistema o semplicemente non hai capito nulla del sistema bancario -finanziario sorto dal 1971, dovresti studiare il sistema, purtroppo non vi sono libri attendibili ma solo giornali asserviti ed a busta paga come probabilmente sei tu, a busta paga di quella decina di hedge fund speculatori stranieri che dal 1992 si sono insinuati nel capitale delle maggiori banche commerciali italiane controllando anche bankitalia spa. Sei un ignorante in materia bancaria e finanziaria od un asservito.
Il movimento populista reintrodurrà la separazione tra banche di prestito e banche speculative e la linfa vitale dei tuoi hedge fund datori di lavoro verrà automaticamente meno , mi dispiace per te , non ci sarà più nessuno che ti paga . Abbi almeno l'intelligenza tattica di non "spararle " così grosse. Un consiglio : nei ritagli di tempo crea siti web sul signoraggio del tipo che deve essere lo stato a stampare banconote cartaceee e non la BCE un po più attendibili , perchè gli ultimi che hai probabilmente creato tu rasentano la demenza per povertà di argomentazione . Mettici un po di impegno a mistificare testi e blog, ti stai un po arrugginendo .